A- A+
Auto e Motori
Le Peugeot elette “auto dell’anno”

Nuova PEUGEOT 208 è diventata il sesto modello della Casa del Leone ad aver vinto l'ambito premio di “Auto dell'anno” nel 2020. Un prestigioso riconoscimento determinato dai voti di una giuria composta da 60 esperti giornalisti del settore automotive.

Per ricordare la prima "Auto dell'anno" PEUGEOT, però, bisogna tornare indietro di oltre mezzo secolo, al 1969, con la berlina 504. Quest’iconica auto del Leone ha inaugurato lo stile moderno della Casa, a cui ha contribuito fortemente la sapiente matita di Pininfarina, uno stile che ha lasciato il segno anche nei modelli successivi. Molto riconoscibili erano i fari dalla forma trapezoidale, ispirati agli occhi dell'attrice italiana Sophia Loren, secondo il suo designer, Gérard Welter. Oltre a rompere gli schemi in termini di design, PEUGEOT 504 offriva un comportamento su strada di grande spessore, motori longevi e dalle ottime prestazioni per l’epoca ed un cambio che aveva una manovrabilità proverbiale. Caratteristiche che, insieme al comfort e alla grande abitabilità, sono diventate caratteristiche delle PEUGEOT dell’epoca. A tutto ciò dobbiamo aggiungere la sua robustezza ed affidabilità, caratteristiche che l’hanno resa leggendaria in Africa.

Quasi due decenni dopo, è il turno della PEUGEOT 405: è lei che si aggiudica l’ambito premio di Car of the Year. È esattamente il 1988 e la berlina media del Leone conquista quasi all’unanimità i voti della giuria. Riprendendo le caratteristiche estetiche della PEUGEOT 205, questo modello pone l'accento sul piacere di guida e sul comfort, con sospensioni in grado di esaltare l’esperienza a bordo dell’auto. Porta al debutto innovazioni importanti, come la disponibilità del sistema ABS per i freni, ma anche il motore 1.9 litri turbo Diesel da 90 CV, ideale per intercettare e soddisfare la forte domanda per questa alimentazione in quel periodo. Venne resa disponibile anche in versione 4x4, a trazione integrale, per esaltare ancor più la motricità su terreni scivolosi. Nello sport, fu un modello che portò alla vittoria la Casa del Leone alla Parigi Dakar nel 1989 e nel 1990, oltre a vincere la leggendaria Pikes Peak nel 1988 e nel 1989.

Ad inizio anni 2000, la PEUGEOT 307 rappresentava l'equilibrio perfetto per la nuova generazione di berline compatte, spaziose e con una vocazione familiare. Caratteristiche che le valsero il titolo di "Auto dell'Anno" nel 2002. Questo modello è stato progettato con un design esterno moderno e dinamico, traendo spunto dall’apprezzato design della più piccola PEUGEOT 206. I suoi interni integravano la funzionalità, lo spazio e la versatilità dei monovolume, tipologia di auto in gran voga all’epoca. Al volante, quello che saltava all’occhio era la grande silenziosità, unita ad una forza frenante di grande spessore. Poteva esser dotata anche del motore Diesel più pulito di quegli anni grazie alla presenza del filtro antiparticolato FAP®, inventato da PEUGEOT nel 1999: era il 2 litri Diesel HDi da 110 CV.

PEUGEOT e il mondo automobilistico sono entrati in una nuova era nel 2014, con il lancio della nuova generazione di PEUGEOT 308. Il suo design elegante ed equilibrato, la tecnologia elevata, il rivoluzionario PEUGEOT i-Cockpit® e l'efficienza della piattaforma EMP2 stabiliscono nuovi parametri di riferimento nel segmento delle berline compatte. Meriti più che sufficienti per vincere il più alto riconoscimento europeo nel mondo dell’auto.

Tre anni dopo, nel 2017, una nuova combinazione di design, comfort e comportamento stradale declinati nel mondo dei SUV permettono alla PEUGEOT 3008 di vincere il premio di "Car of the Year". In questo modello fa il debutto una nuova generazione di PEUGEOT i-Cockpit® per la prima volta in versione digitale; un nuovo concetto che reinventa il posto guida, offrendo un'esperienza intuitiva e sensoriale, esaltando il piacere di guida ed elevando sicurezza e comfort. Come ogni SUV che si rispetti, si distingue per le sue qualità "fuoristrada", grazie anche alla disponibilità dell’Advanced Grip Control che permette di selezionare cinque diverse modalità di guida per gestire al meglio la trazione su fondi scivolosi.

Loading...
Commenti
    Tags:
    peugeotauto dell'anno
    Loading...
    in evidenza
    Elisabetta Canalis sexy da morire Costume leopardato. E il lato B...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Elisabetta Canalis sexy da morire
    Costume leopardato. E il lato B...

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo estate, addio al caldo torrido: i temporali spezzeranno l'afa

    Previsioni meteo estate, addio al caldo torrido: i temporali spezzeranno l'afa



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana

    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.