A- A+
Auto e Motori

Come per le generazioni che l'hanno preceduta, anche dalla nuova Classe S i clienti si aspettano che ridefinisca i parametri di riferimento nel segmento e continui ad interpretare con stile il ruolo di "migliore automobile del mondo". Dalla perfezione fin nei minimi dettagli nasce "The Essence of Luxury".

L’aspirazione a raggiungere questa perfezione si fa palpabile, ad esempio, negli interni. Sedili o climatizzatore, comandi o design, Infotainment o comfort e sicurezza nel vano posteriore, ovunque si respira l'impegno profuso dagli ingegneri per realizzare meticolosamente e con un impatto estetico di massimo prestigio le loro nuove idee, con l'obiettivo di ottenere il meglio dal modello di punta Mercedes-Benz, e da se stessi.La sicurezza non fa eccezione. Ciò che era stato iniziato con il PRE-SAFE® ed è proseguito con il DISTRONIC PLUS confluisce oggi in una nuova dimensione della guida: comfort e sicurezza creano un connubio che in Mercedes-Benz prende il nome di "Intelligent Drive".

Una serie di nuovi sistemi rende la nuova Classe S ancora più confortevole e sicura. Pare quasi un'utopia l'efficienza che la Classe S dimostra su strada: applicando la "Efficient Technology", nell'arco di dieci anni Mercedes-Benz ha, per esempio, quasi dimezzato i consumi nella classe di potenza dei 150 kW, portandoli a 4,4 litri ogni 100 km. Il coefficiente di resistenza aerodinamica della Classe S è stato nettamente migliorato rispetto al modello precedente e fissa con un Cx di 0,24 il nuovo valore di riferimento del segmento. L'aerodinamica della S 300 BlueTEC HYBRID sarà ancora più curata nei dettagli, tanto da consentire a questa versione di limare ulteriormente il Cx, portandolo ad un valore record di 0,23.

La nuova Classe S è però anche la prima automobile al mondo a fare completamente a meno delle lampadine a incandescenza: per lei soltanto LED. Anche questo aspetto dimostra quanto questa vettura è proiettata verso il futuro.Per sottolineare la superiorità e l'ambizione alla leadership della nuova Classe S, la mascherina del radiatore ha aumentato le proprie dimensioni e si staglia in verticale con un accentuato design tridimensionale. Il cofano motore lungo, la linea filante e cupoliforme del tetto e la coda lievemente digradante conferiscono alla nuova Classe S le classiche proporzioni di una berlina. La linea slanciata del tetto in stile coupé tiene però conto anche dell'ambizione sportiva della nuova Classe S.La "dropping line" tipica del marchio, ossia la linea caratteristica che dalla parte anteriore discende gradualmente verso quella posteriore, definisce con eleganza la struttura delle fiancate, enfatizzando il dinamismo anche nella staticità. L'alternanza di superfici concave e convesse finemente cesellate lungo l'intera fiancata dà grande slancio e vigore al corpo della vettura, capace di esprimere tensione e scioltezza al tempo stesso.

Le spalle pronunciate sul retrotreno sottolineano in modo particolare il carattere atletico di quest'auto. Le superfici e le linee continue della fiancata della nuova Classe S disegnano una rientranza carica di tensione alla confluenza con la coda. La forma leggermente discendente non è soltanto un omaggio all'eleganza, ma anche un vantaggio in termini aerodinamici. Le linee orizzontali, che dal cofano del bagagliaio si estendono fino al paraurti, sottolineano la larghezza della vettura nella vista posteriore. L'impronta tipica dei designer Mercedes-Benz si ritrova anche nel lunotto, che lambisce il montante posteriore. Il vetro arrotondato nella parte alta imprime un carattere coupé alla vettura. Il coronamento finale è rappresentato dai nuovi gruppi ottici posteriori: completamente incastonati nel corpo della vettura, si fondono nell'insieme pur nella loro totale indipendenza.

Disegnati con grande cura anche nei loro dettagli gli interni della nuova Classe S incarna lo spirito di una berlina classica, superiore e al tempo stesso molto moderna. Lo spazio è modellato da forme morbide ed eleganti che parlano ai sensi con uno stile originale. Elementi e linee orizzontali creano nell'abitacolo un ambiente che si distingue per la spaziosità percepita visivamente e la sobrietà estetica. Prestigio ed eleganza si accordano alla chiarezza e funzionalità delle forme. Il design degli interni della Classe S declina infatti ai massimi livelli il comfort in tutte le sue espressioni: comfort di marcia, comfort interno e comfort di comando.Il perfetto abbinamento di materiali e colori crea negli interni un insieme armonioso di taglio esclusivo. Gli inserti in legno trovano generoso impiego soprattutto nella plancia portastrumenti e nella consolle centrale. Sono elementi di particolare pregio le superfici metallizzate degli interruttori, per le quali sono previste tre diverse tonalità con effetto perlato intonate al colore degli interni.

Anche i passeggeri posteriori siedono in prima fila: la configurazione e l'esclusività dei sedili posteriori, dei rivestimenti delle porte e dei comandi non hanno nulla da invidiare al vano anteriore. Per personalizzare maggiormente il vano posteriore è disponibile l'equipaggiamento "vano posteriore First Class", una consolle centrale business che coniuga sfera privata e comfort funzionale (integrazione del ricevitore telefonico, vani portaoggetti supplementari, piano di appoggio, ecc.).

Con i modelli S 400 HYBRID, S 500, S 350 BlueTEC e S 300 BlueTEC HYBRID sarà possibile scegliere nel primo anno di vita della nuova Classe S fra due versioni ibride, una a benzina e una diesel. Tutti i modelli sono campioni di efficienza nelle rispettive categorie. I consumi sono stati infatti ridotti anche del 20% rispetto al modello precedente. Tutti i motori sono conformi già oggi ai valori limite della norma antinquinamento Euro 6. La S 400 HYBRID e la S 350 BlueTEC soddisfano inoltre i severi requisiti della classe di efficienza A, mentre la S 300 BlueTEC HYBRID rientra addirittura nella classe A+.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mercedesclasses
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre



casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.