A- A+
Politica

Dopo Silvio Berlusconi anche la Lega avrebbe aperto questa mattina all'ipotesi che Pier Luigi Bersani possa salire al Quirinale come successore di Giorgio Napolitano. Dopo l'incontro tra il Cavalere e il leader Pd, il presidente Pdl con alcuni interlocutori non aveva escluso che al Colle piu' alto si potesse candidare anche lo stesso Bersani: non si sarebbe trattato di una proposta esplicita, ma nel delineare l'identikit del candidato non si e' escluso che la figura del leader democrat possa essere adeguata. Oggi, nel corso del lungo colloquio alla Camera, Roberto Maroni, a quanto si apprende, avrebbe fatto balenare al segretario del Pd anche questo scenario. Bersani pero' ha colto in modo assai tiepido l'idea, con in mente ancora il suo progetto di governo del cambiamento. "Gli unici colli cui penso sono quelli piacentini...", ha detto con distacco ai suoi. L'ipotesi non spiace pero' ad alcune aree del Pd, che ricordano come il ruolo del Presidente sia cruciale per i prossimi sette anni.

Tags:
bersanilegaquirinale
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.