A- A+
Politica
Ballottaggi, Pd ottimista: cosa accade a Roma e Torino. Dietro le quinte
Roberto Gualtieri Lapresse

Ballottaggi, Pd ottimista: cosa accade a Roma e Torino. Dietro le quinte

Ci siamo. Domenica e lunedì si vota per i ballottaggi e gli occhi della politica e del Palazzo sono quasi tutti puntati sulle sfide principali di Roma e Torino. La campagna elettorale è stata abbastanza in sordina, "distratta" dall'assalto di Forza Nuova alla sede della Cgil di sabato scorso e sulle polemiche infinite sull'entrata in vigore, da oggi, del Green Pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro.

Ballottaggi Roma, Torino e Trieste: i sentiment nei partiti alla vigilia del secondo turno delle elezioni amministrative

Nel Partito Democratico  si registra un grande ottimismo sull'esito delle sfide nella Capitale e nel capoluogo lombardo. Stando ai sentiment che si respirano tra i deputati e i senatori Dem, a Roma Roberto Gualtieri dovrebbe facilmente recuperare i tre punti abbondanti di distacco da Enrico Michetti grazie a una buona parte - non tutti ovviamente - dei voti andati al primo turno a Carlo Calenda e a Virginia Raggi.

Il ragionamento che fanno in casa Pd è semplice: il leader di Azione ha detto che voterà per l'ex ministro dell'Economia, così come Giuseppe Conte, e, nonostante le resistenza dell'ormai ex sindaca a un'alleanza strategica di Centrosinistra, la speranza è che circa il 60% dei due elettorati scelga Gualtieri domenica e lunedì. Solo una piccola parte, spiegano sempre fonti del Nazareno, dovrebbe spostarsi sul candidato del Centrodestra e la restante parte finire nell'astensione. L'unica speranza per Michetti, ribattono in casa Fratelli d'Italia, è che ci sia un'improbabile e sorprendente partecipazione al voto in particolare delle zone periferiche della Capitale (soprattutto Roma Sud), visto che le zone centrali e benestanti, dove al primo turno l'affluenza è stata più alta, tendenzialmente votano a maggioranza Centrosinistra.

Per quanto riguarda Torino, i Dem sono moderatamente ottimisti sulla vittoria di Stefano Lo Russo, anche se forse non con una differenza ampia su Paolo Damilano. Al primo turno Valentina Sganga dei 5 Stelle ha raccolto il 9% circa dei consensi e - spiegano fonti Pd - "almeno la metà di quei voti dovrebbe scegliere il Centrosinistra e pochissimi il Centrodestra". Anche nel capoluogo piemontese Lega e FdI sperano in un'affluenza massiccia e superare a quella del 3-4 ottobre per cercare di recuperare grazie in particolare al voto delle zone periferiche. Il Centrodestra è invece ottimista sul successo, non ampio, a Trieste dove al primo turno Roberto Dipiazza è arrivato nettamente in testa su Francesco Russo, ex senatore del Pd.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ballottaggiballottaggi domenica e lunedìballottaggio romaballottaggio roma gualtieri michettiballottaggio torinoballottaggio trieste
    in evidenza
    Milan-Spezia, Codacons insiste "Va ripetuta per due ragioni..."

    La richiesta alla Figc

    Milan-Spezia, Codacons insiste
    "Va ripetuta per due ragioni..."

    i più visti
    in vetrina
    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport

    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.