A- A+
Politica
Berlusconi promuove l'Italicum ma boccia il Jobs Act

"E' doveroso tagliare le tasse sulla casa perche' la casa e' quanto di piu' sacro ci sia per una famiglia italiana". Lo ha detto Silvio Berlusconi alla Telefonata di Belpietro.

"L'Italicum potra' essere approvato entro la fine dell'anno a patto che il governo sappia ascoltare le ragioni della destra e della sinistra - ha detto poi l'ex premier - Ho messo me stesso e Forza Italia in una posizione difficile da comprendere perche' ho detto si' a quei miglioramenti alla legge elettorale e all'assetto istituzionale che la sinistra in passato aveva bocciato per la politica del tanto peggio tanto meglio. Ora che abbiamo la possibilita' di fare queste modifiche noi dobbiamo esserci". E ancora: " Sul Jobs Act "non sono io il pessimista ma tutta la Confindustria, tutti gli imprenditori perche' il Jobs act ha subito delle modifiche che non mettono in condizione di assumere personale".

Tags:
berlusconijobs act

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.