A- A+
Politica
berlusconi forza italia 650

Non c'è solo la decadenza da senatore a tormentare i sonni di Berlusconi. La paura forse più grande del Cavaliere sta diventando un'altra: perdere le proprie aziende. Una paura che non avrebbe mai creduto di poter provare e che invece si sta drammaticamente profilando all'orizzonte per il leader del Pdl. Mediaset in altre mani? Non è più uno scenario così impossibile. Secondo quanto apprende Affari, grossi guai per Berlusconi potrebbero arrivare da Napoli. La procura partenopea ha chiesto il suo rinvio a giudizio al termine dell'inchiesta sulla presunta compravendita dei senatori utile a far cadere il governo Prodi nel 2008. E da quanto trapela i magistrati napoletani legano il presunto pagamento in nero di De Gregorio all'evasione fiscale. Berlusconi, condannato in modo definitivo dalla Cassazione sul caso Mediaset per frode fiscale, a questo punto sarebbe recidivo. A questo punto si dice che potrebbe scattare un provvedimento durissimo: il commissariamento delle aziende del Cavaliere.

Smentite arrivano invece su altri fronti. "La notizia apparsa sul quotidiano Libero di quest'oggi di un presunto provvedimento di sequestro sulle azioni Fininvest detenute dal Presidente Berlusconi, per quanto riguarda asserite informazioni ricevute dai legali di fiducia, e' totalmente destituita di ogni fondamento. Nulla di tutto cio' e' mai venuto a nostra conoscenza". Lo affermano in una nota i legali di Silvio Berlusconi Franco Coppi, Piero Longo e Niccolo' Ghedini. "Comunque la possibilita' di un sequestro e' del tutto esclusa e se la notizia fosse vera si tratterebbe di un provvedimento abnorme e fuori da ogni logica. Nel processo concluso le statuizioni civilistiche - prosegue la nota - sono gia' state onorate integralmente dal Presidente Berlusconi. Per quanto attiene le vicende tributarie queste sono in stato di avanzata composizione e riguardano Mediaset e non gia' Fininvest. Infine per quanto attiene il processo Mediatrade, come noto, il Presidente Berlusconi e' stato prosciolto con decisione confermata dalla Corte di Cassazione. E' quindi evidente che si tratta di una notizia fuorviante e priva di ogni verosimiglianza".

Tags:
berlusconimediaset
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.