A- A+
Politica
Bettini: alleanza Pd-Conte unica possibilità contro la destra

Bettini: "Alleanza tra il Pd e Conte resta l’unica possibilità per competere con la destra"

"Il rapporto politico vincolante e stretto tra il Pd i 5 Stelle era indispensabile per rendere più salda ed efficace l'azione comune del governo Conte II. Lo rivendico pienamente. E l'ho perseguito fino all'ultimo nell'interesse nazionale". Lo dice Goffredo Bettini, esponente del Pd, in un'intervista al 'Corriere della Sera'.

E sottolinea: "Ora lo scenario è totalmente cambiato. In prospettiva continuo a non vedere altra possibilità che l'alleanza tra il Pd e Conte, per competere con la destra. Ma è giusto che ognuno nel frattempo definisca meglio il proprio profilo e valuti i tempi del processo unitario a partire dai territori".

"La prova vera per Letta - aggiunge Goffredo Bettini - saranno le prossime elezioni politiche. Per quanto mi riguarda, con la mia autonomia e le mie idee, fino a quella data lo sosterrò e aiuterò senza alcuna riserva. Il risultato delle Amministrative rafforzerà il segretario". 

ROMA: BETTINI, 'VITTORIA GUALTIERI PER CAMBIARE CLIMA POLITICO, VOTO A CALENDA COME A RAGGI'

"Sento il dovere di appoggiare con tutto il cuore Gualtieri. Roma è giunta ad un punto morto e va risollevata. Un risultato positivo cambierebbe anche l'intero clima politico italiano. Ci darebbe anche più coraggio nell'azione di governo". Lo dice Goffredo BETTINI, esponente del Pd, in un'intervista al 'Corriere della Sera' . "Nulla è scontato. Stiamo crescendo nei consensi, ma per arrivare al ballottaggio -aggiunge- occorre combattere fino all'ultimo e chiarire un punto decisivo: oggettivamente un voto a Calenda è un voto alla Raggi". Una volta al ballottaggio "Gualtieri sarà imbattibile". "Per quanto riguarda i candidati che la destra ha messo in campo in questa tornata amministrativa, va notato che quando tenta maldestre scelte 'civiche', dimostra la sua povertà di rapporti nella società. La destra quando ha vinto è stato sempre con personalità politiche forti. Con Storace. Con Alemanno. Oggi avrebbero avuto a disposizione Rampelli, Augello e altri ancora. Francamente Michetti come sindaco -conclude BETTINI- lo trovo molto improbabile".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bettini pdpd m5sgiuseppe contegoffredo bettini
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.