A- A+
Politica
Caro affitti, (semi) diefront di Meloni. Saltano i 660 milioni per gli alloggi
Caro affitti, la protesta degli universitari a Milano

Caro affitti, il governo corre ai ripari: ecco cosa è successo 


L’emendamento del Governo Meloni al cosiddetto “decreto Pa” che sbloccava 660 milioni di euro, previsti dai fondi del Pnrr, per gli alloggi degli studenti è stato ritirato perché bocciato per estraneità di materia. È quanto annuncia il presidente della commissione Affari costituzionali della Camera, Nazario Pagano (Forza Italia), che sta esaminando il decreto insieme alla commissione Lavoro. Ma il governo corre ai ripari e, per evitare il rischio di inammissibilità, annuncia con una nota l’intenzione di depositare l’emendamento in questione in un altro decreto (il n. 51/2023 sugli enti pubblici e la solidarietà sociale). Quest’ultimo sarà presentato ed esaminato questa settimana dalle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio di Montecitorio.

Leggi anche/ Caro affitti, l'assessora Barbara Mazzali: "Anche turismo ha responsabilità"

"Nessuna retromarcia", si legge nella nota stampa del Ministero dell’Università e della Ricerca. Un pasticcio provocato da un passaggio formale sbagliato, ma sui cui il Governa tenta di rassicurare: "Resta assolutamente confermata la volontà di procedere con le risorse per l’housing universitario". In attesa della reazione degli studenti, che da settimane stanno piantando tende nelle diverse università italiane come segno di protesta contro gli affitti insostenibili di alcune città, le opposizioni vanno all’attacco.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caro affitti pasticcio governo





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Opel storiche,ci si vede a Ferrara il 14 Settembre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.