A- A+
Politica
Coronavirus, "Vaticano batte Quirinale e Chigi. Sgarbo della Rai a Mattarella"

Come valuta il messaggio agli italiani del Presidente Mattarella con tanto di gaffe?
"Il messaggio del Presidente Mattarella è stato eccelso e ha dimostrato il legame stretto tra i sentimenti della popolazione e il Presidente. Come ha sottolineato il Presidente in nessuna disgrazia di questi anni era stato vietato il pianto, le preghiere, il funerale, il condividere il dolore dei propri cari morti. E il fuorionda, che non doveva esserci e non vi è motivo che ci sia stato, dimostra ancor di più la sensibilità, l’eleganza e i valori di normalità del nostro Presidente anche nelle prove riservate".

michele anzaldi vigilanza rai italia viva
 

Ieri c'è stata anche la preghiera di Papa Francesco. Come è stato il Vaticano dal punto di vista comunicativo?
"Non mi permetto di dire la mia su due personalità così eccelse. Dal punto di vista comunicativo-visivo posso dire quello che hanno visto forse anche inconsapevolmente milioni di persone. Mi sembra che si possa dire che si sia visto un vero e proprio confronto comunicativo tra due Stati e che uno, il Vaticano, abbia fatto sistema nel suo insieme, dalla scelta del singolo fiore alle immagini più delicate di dolore del Santo Padre, mentre l’altro, i vari sistemi comunicativi italiani, ha dimostrato di non dialogare al suo interno, addirittura con Rai1 che invece di trasmettere subito il messaggio del Colle, come hanno fatto addirittura alcune reti commerciali, ha preferito mandare in onda il quiz show de "L'Ereditá". Una decisione davvero grave per il servizio pubblico".

Chi ha vinto la sfida in comunicazione tra Italia (Palazzo Chigi/Conte e Quirinale) e Santa Sede sul coronavirus?
"Il risultato finale ha premiato il lavoro del Vaticano (anche se Palazzo Chigi, dopo la diretta Facebook senza nulla da comunicare e condannata da tutti, non è classificabile). Quelle immagini rimarranno per sempre nella storia  della comunicazione mondiale. La piazza, il porticato, via della Conciliazione deserte come mai viste, i giochi di luce e ombre su alcune statue ben determinate, il Papa dinnanzi alle gigantesche colonne che prega. A rimarcare l‘eccezionalità del momento, nella piazza deserta, la preghiera davanti il crocifisso miracoloso che salvò Roma dalla peste nel 1522, fatto giungere in Vaticano per l’occasione dalla Chiesa di San Marcello al Corso e la raffigurazione cara al Santo Padre della Madonna Salus Populi Romani protetta da una teca sotto una pioggia battente, che guarda la deserta distesa del Vaticano dove all‘ orizzonte si intravedono solo i bagliori blu della ambulanze. In un’ora con il susseguirsi di immagini uniche che trasmettevano anche al più distratto spettatore l’eccezionalità dell'evento si intravedeva dietro il lavoro del Vaticano un grande lavoro di conoscenze culturali, tecniche, organizzative e comunicative. Tutte cose che non si può dire, anche soffermandosi solo dal punto di vista visivo, aver riscontrato nel sistema italiano. Dal punto di vista visivo non vi è stata una sola immagine che rimarcasse l’eccezionalità dell'evento, se addirittura non vogliamo considerare eccezionale il grave sgarbo organizzativo fatto dalla Rai di non mandare un messaggio di tale importanza sulla rete ammiraglia e di non avere pensato o addirittura imposto che il messaggio fosse diffuso a rete unificate".

Loading...
Commenti
    Tags:
    rai uno vaticano coronavirus
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Il 2 giugno con il Covid-19 Salvini e il milite ignoto...

    Coronavirus vissuto con ironia

    Il 2 giugno con il Covid-19
    Salvini e il milite ignoto...

    i più visti
    in vetrina
    Chiara Ferragni lancia "bikini season". Le foto in terrazzo

    Chiara Ferragni lancia "bikini season". Le foto in terrazzo


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes annuncia la partnership con la FIV

    Mercedes annuncia la partnership con la FIV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.