A- A+
Politica

"Abbiamo accumulato un po' di esperienza, siamo piu' sicuri di noi stessi. E allora diciamo: se cade il governo, Napolitano ci dia un mandato esplorativo. Proponiamo due, tre, cinque punti base e poi si torna al voto. Siamo pronti". Lo afferma Vito Crimi, senatore del Movimento 5 stelle, come si legge nella pagina ufficiale di Facebook di M5S.

"Alla 3a commissione, Affari Esteri, mai visti Berlusconi, Bondi e Monti. Se poi in Aula sono poco (Bondi e Monti) o per niente (Berlusconi) presenti, allora diciamo che rubano lo stipendio?". Lo scrive su Facebook il senatore 5 stelle Luis Alberto Orellana. "Superando il 96% (fonte Senato, Openpolis mi attribuisce il 95,43% ma non importa e' un dettaglio) - prosegue Orellana - delle 1.227 votazioni in Senato, mi sento di aver fatto il mio dovere di parlamentare. Purtroppo non sono pubblici i dati delle commissioni dove ci sono assenze costanti".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillocrimi
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.