A- A+
Politica
Di Battista guarda la partita in Aula, 'pizzicato' si scusa

Alla Camera si vota la legge elettorale, ma Alessandro Di Battista sembra essere più interessato ad una partita di calcio che guarda in streaming sul suo pc. A coglierlo in fallo è stata la telecamera di Gazebo, la trasmissione condotta da Zoro. Il cittadino eletto 5Stelle, temendo l'implacabile giudizio della rete, corre ai ripari e posta su Facebook un lungo messaggio di scuse.

"Mi dicono che in tv hanno mandato un servizio sul mio conto. Votavo con una palletta e vedevo un video di calcio. E' vero. A volte capita in 16 ore di aula di vedere un video mentre ci sono le votazioni. Capita anche di scrivere un pezzo su FB o un'interrogazione parlamentare. Capita. Questo non significa non votare con attenzione. Ciononostante e' oggettivamente una mia leggerezza e un mio errore. Me ne scuso". Così il deputato M5S Alessandro Di Battista su Facebook fa mea culpa per un filmato, trasmesso ieri sera da 'Gazebo', in cui veniva ripreso a guardare una partita di calcio sul pc durante i lavori d'Aula.

Sul web ironizzano: "Se guardava la partita con il wifi della Camera su un sito streaming pirata è il top". E ancora: "Speravo stessi guardando un porno...". Tra i suoi sostenitori più fedeli, però, non manca chi grida al complotto mediatico: "E' stato gazebo, non aspettava altro, sono stati tutto il giorno in tribuna aspettando che qualcuno del m5s facesse una leggerezza, mah. Ci provano gusto, stai attento: quelli dell'informazione sono bestie".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
di battistaaulapartita
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.