A- A+
Politica
Crosetto, polemica su "conflitti di interessi". Lui lascia tutti gli incarichi

Crosetto prova a spegnere le perplessità e lascia tutti gli incarichi

Il neo ministro della Difesa Guido Crosetto ringrazia su Twitter il ministro uscente Lorenzo Guerini: "Grazie Ministro. Cerchero' di proseguire con lo spirito istituzionale e la serieta' che hanno caratterizzato il tuo mandato". Ma intanto ci sono delle polemiche, rilanciate in particolare questa mattina da Il Fatto Quotidiano, per le sue attività commerciali.

"Auguri di buon lavoro a Giorgia Meloni, prima donna Presidente del Consiglio, e al nuovo Governo.La lista dei Ministri conferma, però - e non possiamo tacerlo - alcuni segnali preoccupanti già emersi dalle indiscrezioni dei giorni scorsi. Crosetto che passa direttamente dalla rappresentanza di interessi di industrie che operano nel settore della Difesa al Ministero competente, a garanzia di una sicura corsa al riarmo; Forza Italia alla guida degli Esteri dopo le gravi esternazioni di Berlusconi sulla guerra in Ucraina", ha dichiarato per esempio Giuseppe Conte.

Crosetto ha però deciso, come scrive la Stampa, "di tirare una riga su tutti i suoi incarichi e sui suoi affari privati. L’obiettivo è stroncare sul nascere ogni nuova polemica. «Per tutti quelli che (non per amore) me lo stanno chiedendo, rispondo: mi sono già dimesso da amministratore, di ogni società privata (non ne ricopro di pubbliche) che (legittimamente) occupavo. Liquiderò ogni mia società (tutte legittime). Rinuncio al 90% del mio attuale reddito» ha fatto sapere con un altro cinguettìo".

Come spiega la Stampa, "con questa decisione Crosetto rinuncia innanzitutto alla carica di presidente dell’Aiad, che sino ad oggi ha ricoperto «a titolo gratuito» come tiene a precisare il neo ministro. Sigla che in tanti ieri sui social hanno ribattezzato «la lobby delle armi» puntando il dito contro questa federazione associata a Confindustria che rappresenta quasi 200 aziende attive nel settore aerospazio, difesa e sicurezza, raccogliendo la quasi totalità delle imprese nazionali, ad alta tecnologia, che esercitano attività di progettazione, produzione, ricerca e servizi nei vari comparti, dall’aerospazio civile e militare, al comparto navale e terrestre militare e dei sistemi elettronici e che riunisce anche 3 associazioni nazionali di settore (l’Associazione produttori armi e munizioni sportive, quella per la normazione, la formazione e qualificazione nel settore dell’aerospazio, difesa e sicurezza (Unavia) e l’Associazione per i servizi". Crosetto ha ribadito a La Stampa: "Sì, lascio tutti gli incarichi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crosettodifesa





in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Volkswagen lancia le nuove ID.7 GTX e Pro S, con un autonomia di 707 km

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.