A- A+
Politica
Elezioni, effetto meteo. Domenica pioggia e fresco: chi sorride e chi trema
Referendum Seggi

Gli esperti stimano circa 2-3 punti percentuali in più per l'effetto autunno, piogge e fresco


Effetto meteo sulle elezioni politiche di domenica. Le previsioni parlano chiaro, chiarissimo: questo fine settimana, e in particolare il 25 settembre, da Nord a Sud sarà autunno pieno con piogge battenti e persistenti e temperature in molti casi sotto i 20 gradi anche durante il giorno e nel pomeriggio. Un clima certo non ideale per un'ultima gita al mare, al lago o in montagna (anzi, quasi quasi oltre i 2.000 potrebbe anche nevicare).

Con un meteo di questo tipo molti italiani, elettori, resteranno a casa favorendo così l'affluenza alle urne. Gli esperti stimano circa 2-3 punti percentuali in più per l'effetto autunno, piogge e fresco.

Che cosa potrebbe accadere con un'affluenza più alta delle previsioni? Difficile dirlo, molto difficile. Ma una buona partecipazione al voto è quello che sperano sia nel Movimento 5 Stelle (voti di protesta di chi solo fino a due settimane fa pensare di disertare le urne) sia nel Centrodestra, e in particolare nel partito meno strutturato sul territorio, ovvero Forza Italia di Silvio Berlusconi.

Al tempo stesso, stando almeno alle chiacchierate con onorevoli uscenti e candidati, il Partito Democratico di Enrico Letta si augura un'affluenza bassa o comunque non incremento rispetto alle previsioni. Nel Pd c'è preoccupazione per l'eventuale crescita dei 5 Stelle e - dicono fonti Dem - con un'affluenza buona o alta il timore è quello di finire sotto quota 20%. E qualcuno teme addirittura il sorpasso da parte dei pentastellati.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni meteo affluenza pd m5s forza italia





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.