A- A+
Politica
renzi mare (2)Foto tratta da Diva e DonnaGuarda la gallery

Salamelle e comizi. Alla Festa del Pd a Greve in Chianti (Firenze) si gioca al tiro al bersaglio. Una palla di gomma e le sagome dei leader politici: Berlusconi, D'Alema, Monti e anche Renzi. Prima di salire sul palco Laura Puppato, senatrice e già candidata alle primarie vinte da Bersani, non ha resistito alla tentazione e si è messa a giocare. Risultato: abbattute tutte le sagome tranne una, quella di Matteo Renzi. Sarà un segno del destino?
 

L'iniziativa, spiega il segretario Pd di Greve in Chianti, Monica Toniozzi, ''sta riscuotendo successo e simpatia. Sono tanti anche quelli che invece di lanciare una palla di stoffa contro i politici preferiscono invece farsi una foto ricordo in mezzo alle loro sagome''. Tutto, aggiunge, ''e' nato dall'idea di un nostro volontario che ha realizzato le figure. L'intento iniziale era quello di farne molte di piu' ma con il sopraggiungere delle vacanze ci siamo dovuti accontentare di questi quattro''.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
puppatorenzi
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.