A- A+
Politica

Gli insulti del deputato 5Stelle ad Alessandra Moretti e ad altre sue colleghe hanno avuto un pregio. Farci capire che il sessismo, se esiste, non è di destra né di sinistra. Ma, come usa dire in questi ultimi tempi, è bipartisan.

Non deve essere bello essere insultate con l'accusa di aver fatto sesso in cambio della propria carriera politica. No. Ma questo a prescindere dal fatto di essere una deputata del Pd o di un altro partito, e magari amica di Berlusconi. Forse, ora Alessandra Moretti sa cosa hanno provato la Carfagna e company quando si sono sentite insultate perché avrebbero fatto carriera grazie alle loro virtù, diciamo, non solo politiche.

Sappiano tutti che in molti settori alcune donne usano quel metodo per avanzare nella carriera. È così, è inutile far finta di scandalizzarsi. Finché lo donne lo faranno gli uomini ne approfitteranno. Capita anche a qualche uomo con le donne di potere. Che sarà mai. Ma la donna può essere di sinistra, di destra o di centro. Non cambia nulla. Se il nostro approccio è un cinico realismo o una condanna morale vale per entrambe. Piantiamola con questa presunta superiorità morale secondo cui le donne di sinistra sono vittime oltraggiate degli insulti sessisti e quelle di destra bersaglio solo di una polemica politica. Gli insulti sono insulti. Sempre e comunque. E sa una donna ha fatto carriera senza utilizzare le sue grazie è offesa senza se e senza ma. Se invece ha fatto altro, allora che sopporti gli insulti e stia zitta.

Comunque, un po di solidarietà femminile bipartisan, in questo caso, non guasterebbe. Comodo darsi di gomito quando si tratta delle quote rosa. È qui che ce ne sarebbe bisogno. E lo dico da donna.

@AdriSantacroce
Adriana Santacroce

Tags:
sessismo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.