A- A+
Politica
Incontro Renzi-Silvio: la verità. Niente intesa, c'è il nodo Ncd


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Incontro interlocutorio tra Renzi e Berlusconi. Dopo due ore di faccia a faccia a Palazzo Chigi, il dialogo tra il premier e l'ex Cavaliere prosegue ma un'intesa definitiva ancora non è stata trovata. Lo spiegano ad Affaritaliani.it fonti sia del Pd sia di Forza Italia. Berlusconi ha accettato la proposta del presidente del Consiglio sul premio di maggioranza alla lista e non alla coalizione, con l'idea che anche il Centrodestra possa formare una lista unitaria - come proposto da Salvini - quando ci saranno le elezioni politiche. Intesa anche sulla soglia del 40% per ottenere il premio di maggioranza e sul capolista bloccato, in colleggi medio-piccoli, e il resto dei deputati scelti con le preferenze. Il nodo è quello dello sbarramento per i piccoli partiti. L'ex premier è fermo sul 5% e Renzi potrebbe anche accettare ma ha il problema dei suoi alleati di governo, Alfano in testa, che chiedono che si scenda al 4%. Non a caso lunedì il leader dem vedrà il ministro dell'Interno e numero uno dell'Ncd, proprio per sbloccare l'empasse. Sui tempi il presidente di Forza Italia non è affatto convinto dell'accelerazione che vorrebbe imporre Renzi e si è riservato di decidere. In sostanza, il Patto del Nazareno tiene ma non c'è stata una totale sintonia di vedute, non perché i due leader non sia d'accordo ma perché il premier non può scontentare Alfano.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renziberlusconi
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.