A- A+
Politica
Il Pd avverte Conte: "Stiamo con Draghi, non facciamo favori alla Russia"

Governo, Borghi (Pd): "Non dobbiamo scordarci che siamo alla vigilia di appuntamenti cruciali"


"Con i se e con i ma non si fa la storia. Noi siamo convinti, e lavoriamo per questo, che la risoluzione parlamentare delle prossime ore esprimerà il giusto sostegno all’azione del Presidente Draghi e dell’esecutivo in questo momento delicato".

Con queste parole Enrico Borghi, responsabile Sicurezza del Partito Democratico, risponde alla domanda di Affaritaliani.it su quali sarebbero le conseguenze per il governo e per l'alleanza con il Pd se il M5S votasse una risoluzione in Parlamento che chiede lo stop all'invio di armi a Kiev.

"Non dobbiamo scordarci che siamo alla vigilia di appuntamenti cruciali: il Consiglio Europeo del 23/24 giugno, il G7 del 26/27 giugno, il vertice NATO del 29/30 giugno. Bastano questi tre appuntamenti per far comprendere l’importanza di riconfermare con la risoluzione la fiducia a Draghi. Anche per non fare il gioco di chi, a Mosca, lo vorrebbe fuori gioco visto il ruolo cruciale che ha assunto in Europa e nell’Alleanza Atlantica", conclude Borghi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    enrico borghigoverno pd m5s guerrainvio armi kiev governopd armi kiev m5s





    in evidenza
    Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega

    FdI contro il suo libro

    Chi è Valentina Mira, la nuova Murgia candidata al Premio Strega

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

    Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.