A- A+
Politica
Italia Viva, primo addio in casa Renzi. Carè: "Torno nel Pd, basta velleità"

"Lascio Renzi e torno nel Pd per dare forza alle idee riformiste. La strada intrapresa non era quella giusta. Penso che non sia piu' il tempo di percorsi velleitari e di chiudersi dentro recinti sempre piu' stretti e che occorra, per me, avere la sincerita' di riconoscere che la strada intrapresa da Italia Viva non sia quella che io avevo immaginato". Lo annuncia il deputato Nicola Carè.

"Non rinnego nulla di quanto fatto durante questi mesi - spiega - ma l'ambizione di costruire un'altra forza politica capace di dare rappresentanza a un mondo moderato evidentemente non e' stata condivisa da un elettorato che, come ci racconta anche il voto nelle regioni, e' refrattario a frammentazioni. Torno nel Pd per l'esigenza che sento di fare politica in una comunita' plurale, in cui sia possibile avere luoghi di confronto e di condivisione che solo il Pd e' attualmente in grado di garantire", conlclude. 

Commenti
    Tags:
    italia vivacarècarè renzicarè pdnicola carè
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volvo svela la nuova Volvo C40 Recharge: 100% elettrica

    Volvo svela la nuova Volvo C40 Recharge: 100% elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.