A- A+
Politica
La Lega: "Tornare ai decreti Salvini". Dubbi di FdI e FI. Tu che pensi? VOTA

Meloni teme di rompere l'asse con Ursula von der Leyen

Lo ha detto qualche giorno fa ad Affaritaliani.it il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni. Oggi lo ripete un altro leghista doc, fedelissimo di Matteo Salvini, ovvero Igor Iezzi. "Noi andiamo avanti. Per fermare le stragi in mare, servono i decreti Salvini", afferma il deputato leghista che il mese scorso ha presentato alla Camera un progetto di legge che ha come obiettivo ripristinare parte dei provvedimenti firmati dal segretario leghista quando era alla guida del Viminale nel Conte I. Approderà in Commissione domani, proprio il giorno del Consiglio dei ministri a Cutro.

Un dispetto al governo Meloni? "Ma no. La calendarizzazione della data, se è per quello, è avvenuta il 22 febbraio, ben prima del naufragio", spiega Iezzi. "Si sentono di continuo lamenti sul Parlamento espropriato e gli appelli alla sua centralità, e poi si critica un normalissimo atto come la presentazione di un progetto di legge? Poi, certamente, se il governo farà un provvedimento che riunisce e coordina anche l'esistente, io sarò il primo ad esserne soddisfatto. Il punto è che bisogna evitare che la gente si metta in mare. Fino a quando i decreti Salvini sono stati in vigore, le morti in mare sono state di gran lunga inferiori. L'unico modo per ridurre le stragi è evitare le partenze", insiste Iezzi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
migranti decreti salvini lega





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.