A- A+
Politica
Landini: "Festa dei lavoratori, non del governo. Mobilitazione continua" VIDEO
Maurizio Landini, Segretario generale CGIL

Primo maggio e decreto Lavoro, Landini: "Oggi è la festa del lavoro, non del governo"

"Su 365 giorni dell'anno, il governo doveva convocare il Consiglio dei ministri proprio oggi? Oggi è la festa del lavoro, non è la festa del governo. Rivendico il valore di questa giornata. Il governo deve pensare al lavoro tutti i giorni dell'anno, non solo il primo maggio". Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, dalla manifestazione a Potenza.

Governo, Landini: "Senza risposte mobilitazione continua"

"Se non avremo risposte dal governo, siamo pronti a continuare la mobilitazione finche' non avremmo ottenuto risultati". 

CGIL, CISL E UIL: PRIMO MAGGIO A POTENZA. GUARDA GLI INTERVENTI

1 maggio: Landini, non si può essere poveri lavorando

"Noi abbiamo invitato Giorgia Meloni a Rimini perché abbiamo chiesto al governo di cambiare politiche quindi è venuta al congresso, è stata gentile ma sta facendo delle cose che vanno in un'altra direzione, che non è quella di cui ha bisogno il Paese. Ci vuole una strategia, la gente non arriva a fine mese, non si può essere poveri lavorando, i giovani sono precari e molti se ne devono andare in un altro Paese". 

1 maggio, Landini: oggi la repubblica è fondata su sfruttamento

"Se vogliamo dare un futuro al nostro Paese e all'Europa bisogna avere un progetto, una strategia. E questo non sta avvenendo. Oggi la nostra è una repubblica fondata sullo sfruttamento, sulla precarietà e la povertà. C'è bisogno di fare una battaglia". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
landini





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.