A- A+
Politica
Lascia il capo di gabinetto di Schillaci. Colpo al governo
Orazio Schillaci

Schillaci da una parte ha ottenuto 3 miliardi dalla legge di bilancio e però allo stesso tempo ha perso il capo di gabinetto

 

Nel giorno del varo della manovra in Consiglio dei ministri Arnaldo Morace Pinelli, capo di gabinetto del ministro della Salute Orazio Schillaci, si dimette. E' un avvocato, professore all'università di Tor Vergata, dove era rettore Schillaci. Oggi Pinelli ha comunicato le sue decisioni al ministro.  All'origine del gesto sembra che ci siano incomprensioni con il titolare del dicastero. Lo scrive il sito internet www.ilfoglio.it.

E' una giornata agrodolce per il ministro: da una parte ha ottenuto 3 miliardi dalla legge di bilancio (ne voleva quattro, anche se è l'ultimo che non ha visto calarsi addosso la scure dei tagli) e però allo stesso tempo ha perso il capo di gabinetto, che si è portato dietro appena nominato. Nei giorni scorsi si era dimesso anche il vice capo di gabinetto Roberto Proietti.

Sui tagli alla sanità le opposizioni promettono battaglia in piazza e in Parlamento. Di questo aspetto ha parlato oggi in conferenza stampa la premier Meloni:  "Mi corre l’obbligo segnalare che con i quasi 136 miliardi di euro che raggiunge quest'anno il Fondo sanitario nazionale, noi raggiungiamo il più alto investimento mai previsto per la sanità. Quest'anno - ha aggiunto - mettiamo quasi 136 miliardi. Per capirci nel 2019, prima del Covid, il Fondo sanitario ammontava a 115 miliardi di euro, sono 20 miliardi di euro in meno, negli anni del Covid il Fondo sanitario viaggiava tra i 122 e i 127 miliardi, vaccini compresi, e quindi mi sembra un po' forte sostenere con 136 miliardi questo governo tagli la Sanità”. 

Arnaldo Morace Pinelli ha aspettato che finisse la conferenza stampa sulla manovra e poi ha comunicato le sue dimissioni irrevocabili. Al suo posto è stato nominato Marco Mattei, attuale capo della segreteria tecnica del ministro. E' stato direttore sanitario del Policlinico di Tor Vergata,  sindaco di Albano Laziale dal 2000 al 2010 per il centrodestra,  assessore all’Ambiente della Regione Lazio sotto la presidenza di Renata Polverini.
 

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.