A- A+
Politica
Lega, Salvini ripensa il partito. Si passa alle deleghe, nasce la segreteria
Foto: LaPresse

Lega, Salvini ripensa al partito. Si passa alle deleghe, nasce la segreteria

Matteo Salvini cambia strategia dopo gli attacchi subiti in seguito alle Regionali, soprattutto dal fuoco amico. Come dal governatore della Liguria Giovanni Toti che dopo essere stato rieletto ha attaccato il capo coalizione del centrodestra: "Non sa fare il leader, non è come Berlusconi". Salvini ha deciso che non sarà più lui l'accentratore ma nella Lega nascerà una segreteria. Lo ha annunciato a "Porta a Porta". "Io più delego, più son contento. È un momento in cui la società ha bisogno di risposte precise. Abbiamo creato dei dipartimenti. Quindi ci stiamo organizzando alla vecchia maniera. Non credo al partito di plastica, alla piattaforma Rousseau e al partito spot, credo ai consiglieri comunali e regionali».

Tra i nomi - si legge sul Corriere della Sera - l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti agli esteri, gli ex ministri Gian Marco Centinaio all’agricoltura, Erika Stefani all’autonomia, Giulia Bongiorno alla Giustizia, l’ex candidata in Emilia-Romagna Lucia Borgonzoni alla cultura, il senatore Alberto Bagnai all’economia, poi Claudio Durigon al lavoro ed Edoardo Rixi alle Infrastrutture.

Loading...
Commenti
    Tags:
    matteo salvinilegasegreteria legaelezionisalvini toti
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia

    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.