A- A+
Politica
Lega, scoppia il caso Cateno De Luca: "Impedita la mia presenza a Pontida"
Cateno De Luca

"Penso che al netto di divergenze politiche debba sempre prevalere la democrazia, e un confronto sano sarebbe il miglior modo per dare un contributo al Paese e ai cittadini"

 

Scoppia il caso Cateno De Luca in vista della kermesse leghista di Pontida. In una mail inviata al segretario del Carroccio Matteo Salvini, il leader di Sud chiama Nord e sindaco di Taormina - che aveva annunciato la sua presenza al raduno per "spiegare ai leghisti la vera autonomia" - fa sapere che il suo intervento alla manifestazione è stato sconsigliato dalla Questura per motivi di ordine pubblico e chiede al vicepremier e ministro delle Infrastrutture di porre rimedio. "Dopo aver comunicato alla Questura la nostra presenza (mobilitando una cinquantina di persone della comunità di Sud chiama Nord che dalla Sicilia sarebbero venute con un pullman da noi organizzato) all'evento della Lega a Pontida", scrive De Luca nella mail, visionata dall'Adnkronos, "ci stato sconsigliato per questioni di ordine pubblico la partecipazione".

"Seguendo i consigli della Questura, e ringraziando le nostre forze dell'ordine per il lavoro che svolgono quotidianamente, sono qui a chiederti nuovamente di essere invitati ufficialmente così da poter partecipare all'evento di Pontida. La nostra partecipazione, come ovvio, sarebbe una partecipazione pacifica con l'unico scopo di poterci confrontare in maniera trasparente su un tema a noi caro, come lo è per il mondo della Lega, cioè l'autonomia differenziata", si legge ancora nella pec inviata a Salvini. 

"Penso che al netto di divergenze politiche debba sempre prevalere la democrazia, e un confronto sano sarebbe il miglior modo per dare un contributo al Paese e ai cittadini", prosegue De Luca, sottolineando come "la comunità di Sud chiama Nord sarebbe felice dunque di poter essere presente alla vostra iniziativa". De Luca chiede a Salvini, "come già fatto nella precedente pec inviata in data 12 settembre 2023, di poter essere invitati ufficialmente. A dimostrazione della nostra collaborazione - annuncia - sono già pronto a ricambiare invitandoti ufficialmente a partecipare e intervenire sul Palco all'evento di venerdì 15 settembre che si svolgerà a Monza per il lancio della mia candidatura alle suppletive del collegio senatoriale di Monza e Brianza", conclude il leader di Sud chiama Nord.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cateno de luca pontida





in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.