A- A+
Politica
Liguria, Toti: "Salvini non sa gestire la coalizione, non vuole ascoltare"

Liguria, Toti: "Salvini non sa gestire la coalizione, non vuole ascoltare"

Giovanni Toti, dopo la riconferma come governatore della Liguria, si toglie qualche sassolino dalla scarpa, puntando il dito verso il leader della Lega e del centrodestra Matteo Salvini. "Per essere il capo, - spiega al Corriere della Sera - servono due cose. I numeri e la capacità di gestire la coalizione. I primi ci sono, la seconda per ora no. Matteo potrebbe essere l’architetto del centrodestra, ma al momento non mi risulta che abbia alcun progetto. Si concentra solo sulle sue battaglie, va per conto suo. Non ascolta chi gli vuole bene. E a forza di dare spallate, finisce per rimediare una lussazione dopo l’altra. Questo è anche un suo successo, non solo della mia lista o di Fratelli d’Italia. Un candidato premier come Matteo deve avere a cuore i numeri della coalizione, non solo quelli del suo partito. Deve intestarsi le vittorie, come faceva molto bene Berlusconi, e non gioire solo per un consigliere in più della Lega o un suo candidato al ballottaggio".

Toti, racconta come è nata la scelta di candidarsi a governatore della Liguria nel 2015. "Sembra ieri. Marzo 2015, cena ad Arcore. Berlusconi, io, Salvini e Licia Ronzulli. Matteo insisteva per candidare un leghista. A essere sinceri, noi di Forza Italia dicevamo che non avremmo mai vinto in una regione all’epoca considerata rossa. Lui ci accusava di non crederci abbastanza. Fu allora che dissi nell’orecchio a Berlusconi: prova a dirgli se gli vado bene io. Ed eccoci qui".

Loading...
Commenti
    Tags:
    liguriagiovanni totiregionali liguriatoti salvini
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.