A- A+
Politica

Paola De Pin ha spiegato le ragioni della sua uscita dal Movimento 5 Stelle. "Sono arrivata a un punto di esasperazione che mi ha fatto dire basta. Non accetto che si metta la gente cosi' alla berlina", ha raccontato la senatrice ai microfoni di Agora', su Rai Tre. "L'ho detto anche ai miei colleghi: che popolo vogliamo? Vogliamo degli italiani inquisitori? Io no", ha proseguito, "pensare di portare avanti il Movimento sul discorso della diaria mi ha proprio demoralizzata. Ho fatto questo passo perche' non posso portare avanti una cosa se mi fa star male".
 

Tags:
de pinm5s
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.