A- A+
Politica

"La gestione del voto da parte della dirigenza del gruppo Pd Camera sulla sospensione delle attivita' parlamentari e' stata incomprensibile, nessuno e' stato informato, nessuno ha capito cosa e' successo". Lo hanno dichiarato i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi, Matteo Biffoni, Ernesto Carbone, Paolo Coppola, Filippo Crimi', Marco Donati, Silvia Fregolent, Federico Gelli, Ernesto Magorno, Ivan Scalfarotto. "E' urgente che il gruppo si riunisca per capire se ci sono responsabilita' e se i meccanismi decisionali sono efficaci oppure vadano ridiscussi", hanno chiesto. "Abbiamo votato secondo le indicazioni del capogruppo rispettando la disciplina di gruppo, dopo un'accelerazione decisa senza spiegazioni", hanno proseguito i parlamentari renziani. "Non ci sono state riunioni prima del voto, per capirne le motivazioni, e non c'e' stato confronto neanche dopo. E' difficile chiedere ai deputati di rispettare la disciplina di gruppo se si verificano situazioni del genere, dove nessuno ha capito chi ha deciso e in base a quale valutazione. E' opportuno che la vicenda sia chiarita al piu' presto", hanno insistito.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzianivotoincomprensibile
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.