A- A+
Politica
Giarrusso (M5S): "Mattarella non rispetta la Costituzione"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Un voto a Sergio Mattarella? Zero tagliato. Non sta ricoprendo il ruolo che la Costituzione prevede per il Presidente, che deve essere una figura di garanzia e di difesa della Carta stessa", afferma ad Affaritaliani.it il senatore del Movimento 5 Stelle Mario Michele Giarrusso. "La promulgazione del Fascitellum, cioè della legge elettorale incostituzionale che Renzi ha fatto votare con la fiducia, è un atto contro la Costituzione. E' un'aggressione Contro la Carta. Mattarella aveva l'obbligo giuridico di interventire e di rimandare il provvedimento alle Camere. Non dovrebbe mettere la firma come un passacarte e dovrebbe impedire a una maggioranza raccogliticcia di sovvertire le regole democratiche".

E ancora: "Mattarella ha dimostrato che non ha la schiena dritta. Non è della stessa pasta del fratello, purtroppo".

"E' difficile fare peggio di Napolitano", spiega Giarrusso. "L'ex Capo dello Stato è intervenuto attivamente nel sabotaggio della Costituzione. Con Mattarella abbiamo finora omissioni. La provocazione del Fascistellum è un atto gravissimo. Il presidente avrebbe dovuto intervenire quando è stata posta la questione di fiducia, inammissibile sulla legge elettorale. Mattarella avrebbe dovuto chiamare la Boldrini e impedire il misfatto. La Boldrini non è all'altezza e non capisce la gravità degli atti che compie. Mattarella, per le sue qualità, è ben consapevole della gravità degli atti che compie e non fa ciò che dovrebbe fare il presidente della Repubblica".

Tags:
mattarella giarrusso
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.