A- A+
Politica
Migranti, così Meloni ha sfilato il dossier a Piantedosi. Un segnale a Salvini
Giorgia Meloni riceve Ursula von der Leyen a Palazzo Chigi

Strage Migranti: "Un ministro degli Interni parla due volte all'anno..."

Continua a tenere banco la tragica vicenda del barcone che si è frantumato sulle coste crotonesi provocando la morte di almeno 69 migranti. Lo scontro ormai è diventato politico e ha creato una spaccatura all'interno della maggioranza. Nel mirino di Palazzo Chigi c'è la gestione della drammatica situazione da parte del ministro degli Interni Piantedosi. la premier Meloni - si legge sul Corriere della Sera - ha scelto la strada europea per avocare di fatto il dossier immigrazione, su cui d’altronde Palazzo Chigi vanta delle competenze. E il carteggio con le istituzioni di Bruxelles dopo la tragedia di Cutro è funzionale all’obiettivo.

La risposta arrivata ieri dalla von der Leyen — a fronte delle sollecitazioni italiane sull’emergenza migranti — viene considerata «molto positiva» da fonti qualificate del governo, perché «vengono riconosciute le ragioni esposte dalla presidente del Consiglio». Che in Europa come in Italia mira a muoversi su un doppio binario: rafforzare il contrasto all’immigrazione clandestina e allo stesso tempo garantire una maggiore flessibilità nella politica dei flussi. Questo dialogo diretto tra Palazzo Chigi e la Commissione - prosegue il Corriere - finisce in pratica per ridurre il ruolo di Piantedosi, al quale la premier chiede una «maggiore sinergia». Che nel lessico politico equivale a un ridimensionamento del titolare del Viminale ed è inoltre un segnale a Salvini, sponsor del ministro. Tutto ciò si traduce anche in una indiretta richiesta di maggiore coordinamento sul piano della comunicazione e di minore esposizione pubblica. "Chi guida gli Interni — ricorda non a caso un membro anziano del governo — di solito rilascia due interviste l’anno".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
strage migranti





in evidenza
Affari in rete

MediaTech

Affari in rete


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.