A- A+
Politica
Migranti, Salvini bacchetta Gruber: "Lavorate sui dati del 2015, io del 2018"
Foto LaPresse

Matteo Salvini ospite a Otto e mezzo risponde garbatamente a Lilli Gruber, che lo incalza su migranti, sbarchi, rifugiati e quant'altro, per poi dare la parola al Punto di Paolo Pagliaro, che traccia una scheda dettagliata del fenomeno migratorio in Italia e in Europa.

Salvini, tuttavia, storce il naso ma sempre garbatamente fa notare che i responsabili della trasmissione lavorano  "sui dati del 2015" mentre lui - da ministro dell'Interno qual è - opera su quelli del 2018.

A dar ragione al leader della Lega è contemporaneamente Franco Bechis, che in un tweet scrive:

"Sto vedendo #ottoemezzo su La7, e ho sotto i dati Eurostat sui migranti anno per anno paese per paese. Non un dato coincide con quelli di Paolo Pagliaro e Lilli Gruber. Una trasmissione seria cita la fonte dei suoi dati".

Da Otto e mezzo non sono giunte smentite al tweet di Bechis, dunque si evince che il Ministro dell'Interno avesse ragione a obiettare sulle cifre e i numeri presentati in trasmissione.

Tags:
migrantimatteo salviniaquariuslilli gruberotto e mezzofranco bechispaolo pagliaro
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.