A- A+
Politica
No Vax, il Pd: "Valutare aumento multa 100 euro". Che cosa ne pensi? Vota

Vaccini: medici ospedalieri, multa 100 euro una barzelletta
 

"Non ne abbiamo ancora discusso. Vedremo in sede di conversione parlamentare se sarà il caso o meno di presentare emendamenti specifici". Con queste parole il responsabile Sicurezza del Partito Democratico, Enrico Borghi, commenta con Affaritaliani.it la richiesta che sta arrivando da più parti di incrementare la multa una tantum di 100 euro per chi, over 50, deciderà comunque di non vaccinarsi contro il Covid nonostante l'obbligo di legge. "Personalmente penso che debba esserci una correlazione adeguata tra infrazione e sanzione", spiega Borghi.

Vaccini: medici ospedalieri, multa 100 euro una barzelletta - La multa 'una tantum' di 100 euro per gli over 50 che non si vaccinano "è una barzelletta". Lo dice a LaPresse Guido Quici presidente della federazione Cimo-Fesmed (sindacato dei medici ospedalieri). "E poi una volta che hanno pagato possono comunque non vaccinarsi?", si chiede ancora Quici.

Commenti
    Tags:
    multa no vax 100 euro obbligo
    in evidenza
    Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

    Meteo

    Arriva l'aria polare dalla Svezia
    Fine maggio brividi. Previsioni

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

    Scatti d'Affari
    SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


    casa, immobiliare
    motori
    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.