A- A+
Politica

La crisi del sistema Italia si fa sempre più assillante. Alla classe politica spetta il compito di far ripartire un Paese in declino. Occorrono idee ed interventi  che rompano gli schemi desueti che finora hanno governato il Paese. Ogni azione sinora applicata ha prodotto scompensi più che spinte al rilancio del sistema Italia.

Occorre ripartire dai costi della politica in cui il finanziamento ai partiti non è che la punta di un iceberg. Questo intervento è doveroso, ripara il vulnus verso i cittadini prodotto dal referendum abrogativo, di tanti anni fa, è  mediaticamente visibile ma molto superficiale. I veri risparmi su questi costi si possono avere con un drastico intervento riformatore sulle pieghe del nostro sistema istituzionale dove allignano troppe rendite parassitarie.

E' molto strano che in questi giorni per avviare la riforma sistemica si sia partiti dell'unico organo che in questi anni ha funzionato e tuttora funziona: la Presidenza della Repubblica. Scalfaro, Ciampi, Napolitano, per non citare che gli ultimi presidenti, sono stati un sicuro orientamento per i devastati e qualche volta devastanti governi Repubblicani. Oggi si vuole archiviare questa istituzione super partes e sostituirla con un organismo prettamente politico, e questa istanza proviene proprio da quegli ambienti che più di altri hanno determinato lo sfascio delle nostre istituzioni.

Oggi occorre recuperare credibilità e risorse riformando tutto il sistema, ma secondo un detto popolare non bisogna buttare con l'acqua sporca anche il bambino.

Arturo Bodini    

 

Tags:
riforme
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.