A- A+
Politica
Nordio difende Delmastro: "Sue dimissioni non possono dipendere dai pm"
Carlo Nordio

Anarchici, Nordio: "Delmastro? Velleitario e metafisico chiedere le dimissioni per un avviso garanzia"

"E' una aspirazione velleitaria e metafisica che la spedizione di una informazione di garanzia possa costituire un oggetto di dimissioni. Se così fosse, devolveremmo all'autorità giudiziaria il destino politico degli appartenenti a un'assemblea, che oggi riguarda Delmastro e in un domani potrebbe riguardare ciascuno di voi".

Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, rispondendo al Question Time alla Camera a un'interrogazione dei 5 Stelle sulle dimissioni del sottosegretario Andrea Delmastro.

Csm, Nordio: "Eserciteremo una delega sulla riforma con correttivi"

C'è la "ferma volontà" del governo di "esercitare la delega" prevista dalla legge di riforma del Csm e dell'ordinamento giudiziario". Ma "con gli opportuni correttivi che riterremo di adottare. Saranno dei correttivi idonei più orientati, coerenti con quella che è la iniziativa riformatrice del governo".

Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, rispondendo al question time alla Camera a un'interrogazione sull'esercizio della delega prevista dalla legge di riforma del Csm e dell’ordinamento giudiziario.

"Questo Governo e, anche e soprattutto, questo ministro, è profondamente convinto che, soprattutto dopo gli scandali emersi a suo tempo nel cosiddetto affare Palamara, vi sia la necessità di una profonda revisione dell'ordinamento giudiziario", ha spiegato, ricordando che "l'ufficio legislativo del ministero ha avviato l'elaborazione della programmazione delle attività normativa per attuare questi impegni, tra i quali rientrano quelli della legge delegata nel più breve tempo possibile, tenuto conto della complessità della materia, entro il termine di giugno. È un termine che noi speriamo di poter rispettare ma, trattandosi di materia estremamente complessa, potrebbe essere necessaria qualche settimana in più. In ogni caso questa è una nostra priorità", ha assicurato Nordio.

Anarchici, Zanella (Avs): "Perché Nordio non ha dato documenti a Bonelli e Grimaldi?"

"Il ministro Nordio insiste nel difendere la libera circolazione delle informazioni passate dal sottosegretario Delmastro al coinquilino e deputato Donzelli. Dunque chiediamo perché quelle stesse carte non siano state date in visione ai nostri Angelo Bonelli e Marco Grimaldi che le hanno chieste con un regolare accesso agli atti". Così la capogruppo di Alleanza Verdi Sinistra alla Camera Luana Zanella dopo il question time di oggi dove è intervenuto il ministro Nordio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
delmastronordio





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.