A- A+
Politica
"Obama ha fiducia in Renzi. Ma il premier licenzi 500mila statali"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Edward Luttwak, noto economista e politologo americano famosissimo in Italia, spiega ad Affaritaliani.it come la Casa Bianca e l'Amministrazione Obama vedono la nascita del governo di Matteo Renzi in Italia. E dà anche qualche consiglio al segretario del Pd. 

"C'è un acuto interesse in America per vedere se sarà un esecutivo che farà finalmente le riforme che si tutti aspettano da moltissimi anni e che Mario Monti ha tentato di fare prima di rinunciare per andare avanti a fare una politica normale. C'è sicuramente da parte degli Stati Uniti la volontà di dare credito a Renzi e si spera che abbia successo. Poi potrà anche essere un fallimento come i governi precedenti ma nessuno ha interesse che faccia flop".

Potranno modificarsi i rapporti tra Italia e Usa con il nuovo governo? "Le relazioni cambieranno se Renzi cambia linea e se smette di strangolare l'economia italiana con le tasse. Deve tagliare la spesa pubblica, questo è il punto chiave. Se farà così le cose andranno certamente meglio".

Quanto ai rapporti tra l'Italia e l'Unione europea, Luttwak afferma: "Se Renzi fa azioni decisive cambieranno molte cose e l'Italia non dovrà più chiedere umilmente aiuto a Bruxelles sottomettendosi a una disciplina che strangola la sua economia. Ora c'è un rapporto che è certamente negativo e penalizzante". Cosa dovrebbe fare Renzi? "Licenziare come minimo 500mila dipendenti pubblici come hanno fatto in Inghilterra e con quei soldi risparmiati tagliare le tasse di 15 miliardi di euro sia sui redditi personali sia sulle aziende. Così finalmente potrà iniziare un processo di emancipazione dell'Italia".
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
obamarenziitaliausa
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.