A- A+
Palazzi & potere
Detto Fatto sospeso ma stamattina di nuovo in onda
Crediti foto Nick Zonna

Detto Fatto è stato sospeso dalla Rai. La decisione era stata presa dall’amministratore delegato Fabrizio Salini, in attesa di studiare una programmazione che rispecchi una linea editoriale adeguata al messaggio del servizio pubblico. Già, peccato però che stamattina intorno alle 6 la trasmissione era di nuovo in onda con tanto di servizio boombastico su come comprare i reggiseni e musica di nove settimane e mezzo in sottofondo. Insomma, se Detto Fatto è stato sospeso perché stamattina era di nuovo in onda? Se si trattava di una replica, perché non sono state immediatamente sospese anche le repliche?

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    detto fattodetto fatto sospeso
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot: la filosofia della guida elettrica

    Peugeot: la filosofia della guida elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.