A- A+
Palazzi & potere
La giostra del potere: scende Renzi sale Calenda


Dopo la rottura sulla legge elettorale, rottura che secondo alcuni potrebbe essere superata da un patto del Nazareno ancora più forte, Matteo Renzi guarda con preoccupazione ai suoi possibili competitor, primo fra tutti un Calenda sempre più amato da Banca Intesa, 'potere forte tra i poteri forti'.

Calenda potrebbe mettere in crisi il segretario dem giocando proprio nel campo dell'elettorato moderato e delle riforme (che Renzi non è riuscito a fare o ha fatto male); ad Affaritaliani risulta anche che Silvio Berlusconi possa in qualche modo convergere sull'attuale Ministro allo sviluppo economico e tirare così un brutto scherzo a Matteo Renzi.

D'altra parte Renzi sa benissimo che i suoi guai sono cominciati con l'isolamento internazionale dovuto alla sconfitta di Obama. Mano a mano poco a poco di riflesso tutti i poteri forti internazionali e non lo hanno lasciato.
Non è un caso quanto accaduto sulla legge elettorale e non è un caso se stavolta non gli sarà più consentito tutto quanto gli era stato consentito in passato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzicalendabanca intesapotere
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.