A- A+
Palazzi & potere
Pd, Renzi frega tutti un'altra volta e piglia tutto

Nessun patto, neanche con gli alleati che sostengono la sua mozione. «Arriveranno momenti difficili - è stato l' input consegnato da Matteo Renzi ai big del Giglio magico, nelle ore decisive per le liste congressuali non voglio problemi, né sorprese dalla direzione e dall' assemblea nazionale». È stato il leader, insomma, a lanciare l' offensiva interna, assicurandosi una quota altissima di candidature ultra renziane, a scapito degli altri compagni di cordata, scrive Repubblica. Poco spazio per Matteo Orfini e Maurizio Martina, ma soprattutto ridimensionamento spinto della corrente di Dario Franceschini. Quando i gazebo saranno smontati - e la polvere di questa battaglia si depositerà - sarà chiaro a tutti l' operazione del capo: ottenere il controllo assoluto degli organismi del Partito democratico, senza compromessi. È un'"assicurazione sul futuro", in vista della manovra lacrime e sangue d' autunno, ma anche del rischio di una pessima performance elettorale alle imminenti amministrative.

Tags:
pdrenzicongresso pdassemblea nazionalefranceschinimartinaorlando
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.