A- A+
Palazzi & potere
Rai, novità in arrivo. Salini vuole il cambiamento. Ecco come

"Quanto è difficile la Rai del cambiamento…il passo di Salini è deciso: riflette, incontra, non ama i riflettori. Il problema è che poi decide e questo in Rai non è usuale né ben visto" spiegano dal settimo piano di viale Mazzini, quello che conta, quello dove si fanno i giochi. La Rai del cambiamento si è messa in moto e le forze, interne ed esterne a Viale Mazzini, che vedono minare certezze consolidate, fanno resistenza.

Un esempio? Come rivela Dagospia in un super informato retroscena pochi sanno che l'Ad Salini ha cominciato ad intaccare il potere delle major americane non rinnovando l’accordo con la CBS riguardante l’obbligo di acquistare un volume di titoli all’anno e tutte le stagioni di una serie.

Un altro esempio? Sul Paradiso delle Signore, fiction in onda tutti i giorni su Raiuno, Salini ha chiesto di rivedere l’accordo con Aurora, società del gruppo Banijay, per un prodotto certamente apprezzato ma con dubbia sostenibilità economica per i conti di mamma Rai (17 milioni a stagione per un programma in onda in fascia pomeridiana): la mossa ha suscitato le proteste dei grandi produttori con tanto di sit in a viale Mazzini.

Altro fronte aperto dall'Ad, a quanto è in grado di rivelare Dagospia, è quello con la LUX Vide, decennale potentissimo brand partner Rai, con cui Salini ha rinegoziato il contratto rivedendo l’accordo quinquennale.

Commenti
    Tags:
    raifabizio salinicbslux videparadiso delle signoredagospia





    in evidenza
    "Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

    Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

    "Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

    
    in vetrina
    Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

    Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti


    motori
    MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

    MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.