A- A+
Palazzi & potere
SALVINI E MELONI RINUNCIANO AL VITALIZIO, O NO?
Gianfranco Librandi

Uso le pagine di Affaritaliani per diffondere una indiscrezione importante. Pare, e dico pare, che Matteo Salvini e Giorgia Meloni abbiano finalmente deciso di essere coerenti con le loro accese polemiche contro i vitalizi parlamentari e dunque nei prossimi giorni faranno una scelta coraggiosa. Si sussurra che rilasceranno una dichiarazione del tipo:

 

Rinuncio ufficialmente al vitalizio cui avrò diritto al termine della mia attività parlamentare, così come rinuncio a godere di una età pensionabile più bassa di quella degli altri cittadini italiani”. 

 

Salvini, in particolare, aggiungerebbe:

 

Rinuncio altresì al vitalizio che percepirò in veste di parlamentare europeo”.

 

Bravi Matteo e Giorgia! Se la soffiata che ho avuto sarà confermata, si tratta di una scelta che vi fa onore. Avendo ricoperto il ruolo di parlamentari prima dell’attuale legislatura, infatti, sia Salvini che Meloni avrebbero diritto a un vitalizio (piccolo nel caso del leghista, che però rinunciando anche a quello europeo compie un importante sacrificio). Con la rinuncia che  - pare - annunceranno urbi et orbi, Matteo e Giorgia si libereranno di ogni forma di incoerenza e potranno abbracciare senza timore la battaglia contro i vitalizi.

 

In più, sembra che Salvini e Meloni abbiano fatto anche di più: si parla di una lettera che avrebbero invitato ai tutti i “vitalizzati” iscritti ai rispettivi partiti chiedono di rinunciare anche loro al vitalizio. Insomma, decine e decine di ex parlamentari parrebbero pronti a seguire l’esempio dei loro leader!

 

PS. Spero che la notizia della rinuncia ai vitalizi da parte di Salvini e Meloni sia vera e non opera di una mente fantasiosa. Non sopporterei la delusione, cari Matteo e Giorgia…

 

Gianfranco Librandi

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinimelonivitaliziolibrandi
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.