A- A+
Politica
Patto Draghi-M5S-Pd, esclusivo: se si tocca il RdC cade il governo

Braccio di ferro in Consiglio dei ministri sul reddito di cittadinanza. I ministri Giancarlo Giorgetti (Lega), Renato Brunetta (Forza Italia) ed Elena Bonetti (Italia Viva), hanno chiesto di modificare profondamente il testo, cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle. Il ministro pentastellato Stefano Patuanelli ha però difeso a spada tratta la misura, trovando l'appoggio del ministro del Pd Andrea Orlando ma anche del premier Mario Draghi. Alla fine, riferiscono fonti presenti al Cdm, l'impianto del reddito di cittadinanza non è stato modificato. Ma perché il presidente del Consiglio non intende accettare modifiche, se non marginali al RdC? Eppure quasi ogni giorno escono notizie di furbetti in giro per l'Italia o che addirittura arrivano dall'estero, causando un danno alle casse dello Stato e a chi davvero ha bisogno di un aiuto pubblico. Fonti governative ai massimi livelli rivelano ad Affaritaliani.it che "il Reddito di Cittadinanza è un presupposto per la tenuta e la sopravvivenza dello stesso esecutivo".

In sostanza, i vertici del M5S, da Giuseppe Conte ai ministri, Luigi Di Maio, in sede di formazione del governo Draghi hanno posto come condizione per la nascita dell'esecutivo di unità nazionale la sostanziale riconferma per l'anno 2022 del provvedimento tanto caro ai grillini. Non solo, il no a ogni tipo di stravolgimento o abolizione del RdC è anche alla base della sempre più probabile alleanza strutturale tra i 5 Stelle e il Partito Democratico. Ed ecco perché il ministro Orlando, a nome di Enrico Letta, ha difeso la misura insieme a Patuanelli. Draghi, pur sapendo perfettamente che molti punti del RdC sono criticabili e difficilmente difendibili, è di fatto costretto a schierarsi contro ogni ipotesi di cambiamenti radicali, come vorrebbero il Centrodestra e i renziani, altrimenti un minuto dopo il suo governo non ci sarebbe più per l'uscita del M5S ma anche del Pd. E il premier non intende guidare un governo solo di Centrodestra con il sostegno di Italia Viva e delle altre forze di centro. 

IL VIDEO DELL'INTERVISTA A GIUSEPPE CONTE A LA PIAZZA
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    reddito di cittadinanzareddito di cittadinanza draghireddito di cittadinanza m5s pd centrodestrareddito di cittadinaza governo
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.