A- A+
Politica
Qatar-gate, gli emiri di Doha "staccano" il gas. Ora per l'Europa sono guai

Qatar-gate, il ricatto degli sceicchi all'Europa spaventa il mondo

Nuovi problemi per l'Europa in seguito all'esplosione dello scandalo Qatar-gate. A reagire adesso è l'Emirato di Doha e il ricatto potrebbe rivelarsi fatale per l'Ue in merito alle forniture di gas. Da una dipendenza all’altra. Dal gas russo a quello del Qatar.

E ora Doha - si legge sul Corriere della Sera - presenta il conto minacciando "un impatto negativo" sulle discussioni in corso per le forniture di metano all’Ue dopo che il Paese del Golfo è finito al centro dello scandalo per presunta corruzione nei confronti di deputati e funzionari per condizionare le decisioni del Parlamento Ue, che ha portato in carcere l’ex presidente Eva Kaili e Antonio Panzeri.

L’Eurocamera ha reagito giovedì scorso con una risoluzione in cui "chiede con urgenza che i titoli di accesso dei rappresentanti degli interessi del Qatar siano sospesi fino a quando le indagini giudiziarie non forniranno informazioni e chiarimenti pertinenti".

Per Doha - prosegue il Corriere - è troppo e in una nota diffusa ieri spiega che «la decisione di imporre una tale restrizione discriminatoria al Qatar, limitando il dialogo e la cooperazione prima della fine del procedimento giudiziario, avrà un effetto negativo sulla cooperazione in materia di sicurezza regionale e globale, nonché sulle discussioni in corso sulla crisi energetica globale e sulla sicurezza».

L’emirato è fondamentale per le forniture Ue di gas naturale liquefatto (Gnl). Già nel novembre del 2021, con i prezzi del gas in salita, la commissaria all’Energia Kadri Simson sulla via per l’expo di Dubai si era fermata in Qatar, storicamente primo fornitore di Gnl dell’Europa.

E risale al 27 gennaio scorso un tweet della presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, in cuiriferisce dell’«ottima telefonata con l’emiro Tamim bin Hamad sul rafforzamento del partenariato Ue-Qatar, anche in materia di energia» e lo inserisce tra i «partner affidabili».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gas europaqatar-gate





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.