A- A+
Politica


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Romano Prodi è una persona rispettabile con una storia politica importante. Però è il simbolo di un'epoca di durissima contrapposizione e quindi non ha le caratteristiche che si stanno cercando adesso, ovvero essere super-partes e capace di rappresentare le esigenze di dialogo e di reciproco rispetto tra le parti. Non è la persona in grado di far superare quell'odio viscerale tra Centrodestra e Centrosinistra che ha caratterizzato tutta la cosiddetta Seconda Repubblica". Il senatore Roberto Formigoni, intervistato da Affaritaliani.it, spiega il no del Nuovo Centrodestra a Prodi presidente della Repubblica. "Prodi - prosegue Formigoni - è stato il capo di una delle due parti ed è come se dall'altra parte proponessero Berlusconi. Né l'uno né l'altro possono essere eletti proprio perché sono stati protagonisti e simboli della contrapposizione Centrodestra-Centrosinistra". Formigoni poi annuncia il sì dell'Ncd al nome del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan: "E' una persona di tutto rispetto. E' un ministro del governo Renzi che si regge sulla collaborazione tra il Centrosinistra e una parte del Centrodestra. Padoan ha tutte le caratteristiche per essere votato al Quirinale".

Tags:
formigoni

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.