A- A+
Politica
Europa, il neo-ministro Fitto: "Rispetto e vogliamo essere rispettati"

Governo Meloni, Fitto neo-ministro agli Affari regionali e al Pnrr parla ad Affaritaliani.it


"Sono molto onorato di ricoprire questo ruolo e ringrazio Giorgia Meloni per la fiducia che mi ha accordato". Sono le prime parole dopo il giuramento al Quirinale del nuovo ministro degli Affari europei e del Pnrr Raffaele Fitto, interpellato da Affaritaliani.it. "Sono pienamente consapevole della difficoltà e della delicatezza della delega che mi è stata attribuita e mi metterò immediatamente al lavoro nell'esclusivo interesse del Paese".

Quanto al rapporto con Bruxelles e con le istituzioni dell'Unione europea, l'ex europaralmentare di Fratelli d'Italia afferma: "In Europa il nostro approccio è e sarà propositivo. Porteremo rispetto e vogliamo essere rispettati".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raffaele fitto ministro europa





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.