A- A+
Politica


 

grillo renzi

M5S: RENZI, DIFENDO VOSTRO DIRITTO DI PARTECIPARE A ELEZIONI - "Io difendo il diritto del Movimento 5 Stelle a partecipare alle elezioni. Il Pd non lo deve sconfiggere con le regole, ma con le idee". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, intervistato da Radio Capital, facendo riferimento alla proposta di legge Zanda-Finocchiaro. "Non mi lamento del Movimento 5 Stelle e non radicalizzo lo scontro, anzi dico a quelli del Pd che squalificare M5S e' un errore clamoroso. Non possiamo buttarli fuori", ha concluso.

 GRILLO ATTACCA 'RENZIE', GIOVANE IGNORANTE - Un nomignolo per tutti, anche per il sindaco di Firenze. Complice il fotoservizio su Chi in giubbotto di pelle, per autoironizzare sul 'Fonzie' appioppatogli dopo la partecipazione a Amici, Matteo Renzi per Beppe Grillo diventa 'Renzie' e nel post intitolato appunto 'L'ignoranza del giovane Renzie' si becca anche una bacchettata in tema di diritto, sulla delicata questione dell'ineleggibilità di Berlusconi. "Il giovane Renzie ha dichiarato 'fare una legge per dichiarare Berlusconi ineleggibile e' ridicolo: gli avversari si vincono battendoli con le idee, non squalificandoli con regole ad personam'. Non sa - si legge sul blog del leader M5S - che la legge che decreterebbe l'ineleggibilita' di Berlusconi e' del 1957 per cui i titolari di una concessione pubblica e i rappresentanti legali di una societa' che fa affari con lo Stato non possono essere eletti". "Ma in questo Paese 'anche le leggi, come i reati, cadono in prescrizione dopo un po''", rileva ancora Grillo citando questa volta Marco Travaglio.

L. ELETTORALE: ZANDA (PD), CANCELLARE IL PORCELLUM - "Abbiamo il dovere di levare dal tavolo una legge che ci sta danneggiando. Tornare al Mattarellum sarebbe un grande vantaggio. Non avremmo due maggioranze a Camera e Senato e questo premio di maggioranza sproporzionato, Mi rendo conto che su questo punto c'e' una discussione politica, il cui esito non potra' non essere la cancellazione del Porcellum". Lo ha detto il capogruppo del Pd al Senato, Luigi Zanda, intervistato a "Radio Anch'io" dai giornalisti Ruggero Po e Roberto Iadicicco, direttore dell'Agi.

L. ELETTORALE: CUPERLO (PD), NO A CORREZIONI DI DETTAGLIO - "Sulla legge elettorale abbiamo un imperativo categorico: non tornare mai piu' al voto con il porcellum. Apportare correttivi di superficie rischia di lasciare inevaso il tema di fondo: la nuova legge deve garantire la governabilita' e restituire agli elettori il diritto di scegliere i propri rappresentanti". Gianni Cuperlo, candidato alla segreteria del Pd, in un'intervista al manifesto boccia le "correzioni di dettaglio" al porcellum e rilancia l'alleanza di centrosinistra, oggi archiviata con il passaggio di Sel all'opposizione.(AGI) (AGI) - Roma, 23 mag. - "Dobbiamo ricostruire un campo largo del centrosinistra, non solo alternativo alla destra, ma competitivo per il governo del paese. Io non mi rassegno alla frattura con la sinistra e con un pezzo importante di societa' italiana, di movimenti, del civismo, del diritto, della moralita'". "Qui da noi l'alleanza con Sel l'abbiamo gia' sperimentata. L'esperienza di questi anni ci dice che esiste un larghissimo terreno di condivisione. Che naturalmente va definito, profilato e approfondito. Ma non credo nella logica del divorzio irreparabile. Mi ostino caparbiamente a credere nel contrario, a volere il contrario", aggiunge Cuperlo. Sara' tema di dibattito nel prossimo congresso del Pd, insieme a una riflessione "con radicalita' e con coraggio" sugli errori del Pd che hanno portato fino al governo con il Pdl, "a cui diamo un sostegno leale e autonomo, ma ha un carattere di eccezionalita' ed emergenza". Se sara' segretario, il Pd di Cuperlo sara' "un grande partito popolare e nazionale che riscopre il senso della sua identita', e si concentra molto meno sul potere e molto di piu' sulle persone e sulle idee".

Tags:
renzigrillovoto
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.