A- A+
Politica


Come risponde Matteo Renzi a Sc che chiede di abbassare la soglia di sbarramento dell’Italicum? "Dico che il giochino è interessante. Con tutto il rispetto, si mette la soglia di sbarramento proprio per evitare il ricatto dei partitini. I partitini si arrabbiano? Si arrangiano". Così Matteo Renzi a Porta a Porta. "Basta al potere di ricatto". "Dal segretario del Pd, Letta non avra' la richiesta di uno strapuntino, non dico una poltrona, ma nemmeno uno sgabello". Lo ha detto Matteo Renzi a Porta a Porta rispondendo a una domanda su un eventuale rimpasto di governo. "Se dicessi a Delrio se vuole il Viminale, a quel punto avrei problemi a tenerli li'". "Adesso che la strada per le riforme e' decisamente in discesa, adesso che abbiamo dimostrato che la politica quando vuole decide, adesso e' il momento di concentrarsi su tre cose. L'elenco di provvedimenti di Impegno 2014 da approvare rapidamente (le cose che il Governo deve fare quest'anno). Il Piano per il lavoro. La grande campagna sulla scuola e per la scuola". Lo scrive Matteo renzi sulla sua newsletter. "Adesso possiamo dire che questa legislatura e questo Governo non hanno piu' alibi. E' il momento di correre. Basta chiacchiere, bisogna fare", aggiunge. "Il successore di Gianni Cuperlo lo scegliera' l'assemblea, ma mi piacerebbe che fosse ancora non uno della mia cerchia ristretta". Lo ha detto Matteo Renzi a Porta a Porta. "Io ho detto a Letta una cosa, glie l'ho detta in faccia e la ripeto. Il simbolo di questo primo anno e' la lunga discussione sull'Imu che ha prodotto risultati discutibili". Lo ha detto Matteo Renzi a Porta a Porta. "Il governo ha cancellato anche le cose positive fate con una sostanziale difficolta' a fare vedere anche le cose positive fatte".

Legge elettorale/ Alfano: appello a Berlusconi-Renzi per preferenze

"Faccio a Silvio Berlusconi e Matteo Renzi un grande appello" affinche' siano inserite le preferenze nel modello elettorale frutto dell'accordo tra il leader di Forza Italia e il segretario del Pd. A rivolgerlo e' Angelino Alfano, dai microfoni del Tg1. "La struttura della proposta e' buona", spiega il leader Ncd, "puo' venire fuori davvero una buona legge, pero' mi pongo una domanda: l'aspetto piu' odioso del Porcellum era il Parlamento dei nominati, le liste bloccate, ma perche' mantenere allora proprio l'aspetto che ha reso piu' odiosa questa legge da parte dei cittadini che non la sopportavano piu'? Perche' - insiste Alfano - mantenere proprio questo aspetto? Ecco perche' faccio al presidente Silvio Berlusconi e a Matteo Renzi un grande appello: che cosa vi costa fare scegliere ai cittadini italiani il loro deputato? Fateli votare. Fateli scegliere. Abbiamo qualche settimana per decidere, penso - conclude Alfano - che possa essere quella la vera svolta".

Tags:
renzi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.