A- A+
Politica
Renzi striglia Letta. Niente preferenze. E non esclude le elezioni a breve...

"A Letta dico: e' l'ora di passare dalle parole ai fatti, basta chiacchiere". Lo ha detto Matteo renzi durante l'intervista rilasciata a Virus, trasmissione di raidue in onda questa sera. "Secondo lei - ha osservato - la prima cosa che faccio e' sostituire un ministro bersaniano per mettere uno renziano come nella Prima Repubblica? Uno come me puo' dire: per avere il mio consenso mi dai tre sottosegretari, un viceministro e mezzo ministero... Questo modo di fare e' inqualificabile. Il presidente del Consiglio e' il capo del governo. Il capo del governo ha il pieno appoggio del Pd che gli dice semplicemente: e' l'ora di passare dalle parole ai fatti io da politico e da sindaco ci ho messo la faccia". "L'invito che noi facciamo al governo e': basta chiacchiere, cominciamo a fare sul serio", ha concluso Renzi.

"Tecnicamente si puo' votare durante semestre presidenza UE, ma sarebbe opportuno evitare". Lo ha detto Matteo Renzi nel corso di un'intervista rilasciata a Virus, trasmissione di raidue. Alla domanda di Nicola Porro, se tecnicamente si possa votare durante il semestre di presidenza italiana della Ue, Matteo Renzi risponde: "Assolutamente si', dopodiche' credo che sarebbe opportuno evitare... Che senso ha votare oggi se c'e' da fare tante cose?".

"Se c'e' l'accordo di tutti le soluzioni si trovano. Ho l'impressione che non si possa in nome di un punto mandare a monte un accordo complessivo, altrimenti poi che succede? Chi perde la faccia?". Lo ha detto Matteo Renzi, segretario del Pd, a proposito dell'accordo sulle riforme e la legge elettorale, durante un'intervista registrata per Virus, trasmissione di Raidue.

"Abbiamo stretto su tre punti. O si chiude o si perde l'ultimo treno". Lo ha detto Matteo Renzi, segretario del Pd, durante la registrazione della sua intervista alla trasmissione Virus, su Raidue. "Dopo anni in cui hanno fatto i tavoli di lavoro, le commissioni, i gruppi di studio e i comitati dei saggi, oggi in un mese abbiamo stretto su tre punti fondamentali: Senato gratis e via i senatori, lotta al potere gestito dai consiglieri regionali e legge elettorale in cui si sa chi vince, non come l'ultima volta. Su questi tre punti che comportano un miliardo di euro di rimborso ai cittadini, di risparmio, con Berlusconi e anche con Alfano c'e' un accordo vero. O si chiude o si perde l'ultimo treno", ha aggiunto Renzi.

"L'accordo durera'. A rischio c'e' la faccia, la credibilita' e la dignita' della politica". Lo afferma Matteo Renzi durante la registrazione di una intervista a Virus, trasmissione di Raidue, a chi gli chiede se l'accordo sulle riforme e la legge elettorale e' destinato a durare. "Come fa a non durare quando a rischio c'e' la faccia e la credibilita' e la dignita' della politica? Io non sono in Parlamento. Noi abbiamo confezionato un accordo che adesso dobbiamo discutere e approfondire ma che e' pronto e nel momento in cui fosse ratificato segnerebbe una svolta straordinaria", ha aggiunto Renzi.

"L'8 per cento e' una soglia normale, europea. Il potere di veto dei partitini va spazzato via". Lo ha detto Matteo Renzi durante la registrazione di un'intervista a Virus, trasmissione di RaiDue in onda questa sera. "Quando Prodi governava, perche' e' andato a casa? Perche' c'erano i piccoli partitini: Diliberto, Mastella, Dini, Boselli, Pecoraro Scanio, Bertinotti e certamente me ne dimentico qualcuno", ha spiegato ancora Renzi. "Questi piccoli partiti hanno condizionato l'attivita' del governo, ogni giorno che Prodi faceva qualcosa - ha ricordato - c'era il controcanto dei piccoli partiti. Il 5 per cento per chi si coalizza e l'8 per cento per chi va da solo e' una soglia europea. E' una soglia normale. Se rappresenti un pezzo d'Italia hai diritto ad avere anche il potere di veto, ma se rappresenti tu e i tuoi parenti, no. Il potere di veto dei partitini va spazzato via".

Tags:
renzi
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.