A- A+
Politica
Rousseau/ Caro Davide, caro Gianroberto, la piattaforma sovverta il Palazzo

Davide realizza il sogno di tuo padre. Non tanto perché oggi sarebbe uscito dal Movimento a causa del folle trasformismo in atto, a causa dell'andare a braccetto insieme al PD più renziano di sempre, ma perché è una occasione senza precedenti. Quasi visionaria.

Rousseau che si rilancia e si consacra come strumento 'sovversivo', che cioè sovverte decisioni prese contro la volontà del popolo e ristabilisce la democrazia reale.

Sovversivo come furono i nostri partigiani contro Hitler. Rousseau che sovverte decisioni contro gli interessi della nostra Nazione anche quando prese dai Grillo, dai Fico, dai Gallo, dai Conte dai compagni che sbagliano (cit.).

Non nascondiamoci dietro un dito, un Romano Prodi o un Mario Draghi al Quirinale rappresenterebbero un atto terroristico perché autoritario. La rete che sconfigge la manovra di palazzo, la forma quirinalizia e passa alla storia difendendo la sostanza dei padri Costituenti, la democrazia, la nostra libertà. 

*Grillin fuggiasco

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rousseauvoto pd-m5s su piattaforma rousseaudavide casaleggiogianroberto casaleggio
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.