A- A+
Politica
Renzi: "L'Italia correrà". Salvini: "Cazzate". A quale Matteo credi?


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Il premier e il leader della Lega sono i due uomini dell'anno. Renzi durante la conferenza stampa di fine afferma: "L'Italia tornerà a correre nel 2015". Sul Jobs Act afferma: "Ho fatto togliere io la norma sugli statali". Sul Quirinale: "Nessuna preoccupazione per la successione a Napolitano". E ancora: "Escludo un contagio dalla Grecia". Forza Italia? "Non esiste senza Berlusconi". E di se stesso dice: "Meglio essere giudicato arrogante che disertore". Su Affaritaliani.it la risposta di Salvini: "Una marea di cazzate. E' finito e stiamo già preparando per il prossimo anno il dopo-Renzi". Con Berlusconi? "Se continua ad amoreggiare con il leader del Pd sicuramente no". E infine: "Anche Monti nel 2011 vedeva la luce in fondo al tunnel...".

LO SPECIALE DI AFFARITALIANI.IT

Renzi: "Ho fatto togliere io la norma sugli statali". La conferenza stampa del premier punto per punto

Il video della conferenza stampa di Matteo Renzi

Salvini ad Affaritaliani.it: "Da Renzi marea di cazzate. E' finito, nel 2015 arriviamo noi"

IL SONDAGGIO DI AFFARITALIANI.IT: PREFERISCI MATTEO RENZI O MATTEO SALVINI? VOTA

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinirenzi
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.