A- A+
Politica
Salvini: "Non meno di 10 miliardi di euro per il taglio delle tasse"
Matteo Salvini

Salvini ad Affaritaliani.it: "Indicizzare le pensioni ogni tre all'aumento dei prezzi"


"Il taglio delle tasse dovrà essere importante, non meno di 10 miliardi di euro, e destinato totalmente a lavoratrici e lavoratori, aumentando il valore della loro busta paga. E le pensioni dovranno essere rivalutate non solo a fine anno, ma visto l’aumento dei prezzi ogni tre mesi". Lo afferma ad Affaritaliani.it il segretario della Lega Matteo Salvini.

"Almeno 20 miliardi di euro potrebbero essere incassati subito grazie a una nuova e importante Rottamazione delle cartelle esattoriali: un patto e concordato fiscale generale fra cittadini e fisco, dopo due anni di pandemia e con una guerra in corso, è doveroso", sottolinea Salvini.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    salvini rottamazione cartellesalvini taglio tasse





    in evidenza
    Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

    La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

    Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

    Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.