A- A+
Politica
Scissione nella Lega: ultimo atto dello scontro Salvini-Tosi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Il dado è tratto. Salvo improbabili ripensamenti dell'ultima ora, il Consiglio Federale di oggi della Lega Nord, che si riunisce in Via Bellerio a Milano, deciderà il commissariamento della Liga Veneta. E' l'atto finale dello scontro tra Matteo Salvini e Flavio Tosi. Il sindaco di Verona, che a Roma durante la manifestazione anti-Renzi non era sul palco, oltre a insistere sulla presentazione di diverse liste civiche modello Verona, vuole avere l'ultima parola su chi inserire nella lista della Lega per le prossime Regionali. Ma Luca Zaia, sostenuto dal segretario, vuole essere lui a decidere chi candidare e chi no.

Il timore del Governatore uscente è quello di ritrovarsi, in caso di vittoria, una pattuglia di consiglieri "nemici" che non rispondono a lui ma al sindaco di Verona. Al di là delle alleanze, Forza Italia e Ncd sì o no, a dividere il Carroccio è soprattutto la titolarità del simbolo della Lega Nord - Liga Veneta. Mettendo un commissario, che risponderebbe direttamente al Direttivo Federale e al segretario, Salvini impedirebbe a Tosi, in caso di rottura, di correre alle elezioni con il simbolo leghista.

La mossa dell'altro Matteo serve quindi per prevenire eventuali contromosse del primo cittadino scaligero. Formalmente Tosi sarà costretto ad accettare il commissariamento (non esistono ricorsi), anche se pare scontato che, considerando la decisione di Salvini un sopruso, sbatterà la porta e sceglierà di lasciare il movimento e di candidarsi contro Zaia. La lite nel Carroccio sta per vivere il suo atto finale...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinitosilegazaiavenetocommissariamento
in evidenza
Catania, assessore arrestato per omicidio

fece da tramite tra il mandante e il killer

Catania, assessore arrestato per omicidio

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina

Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.