A- A+
Politica
Senato, il governo pone la fiducia sul dl Sblocca Italia
 

Il governo ha posto la fiducia sul decreto Sblocca Italia. Ad annunciarlo è il ministro per i Rapporti con il Parlamento e le riforme Maria Elena Boschi. L'annuncio nell'Aula del Senato e' stato accolto tra le proteste dell'opposizione.

I 5 stelle hanno celebrato davanti a Montecitorio il 'funerale dell'Italia' con tanto di bara, fiori e bandiera tricolore. Sopra, la scritta #SfasciaItalia. Il feretro e' stato portato a spalla dagli attivisti e, poi, anche da alcuni parlamentari come Andrea Cecconi, Alessandro Di Battista e il presidente della Vigilanza Rai, Roberto Fico.

"Con lo #SfasciaItalia l'Italia muore - hanno postato poi sul blog di Grillo - il decreto #SbloccaItalia (per noi #SfasciaItalia) e' un biglietto di sola andata per la Grecia, il primo di una serie di decreti che devasteranno completamente l'ambiente e toglieranno ai cittadini ogni sovranita' sul territorio e diritto di parola. Le conseguenze economiche e sull'occupazione le vedremo da qui ai prossimi anni e ci vorranno decenni per riprenderci dalla devastazione". "Nonostante la presentazione del decreto ombra #AttivaItalia il governo e' andato avanti per la sua strada: Acqua Privatizzata, Trivellazioni, False Bonifiche, Malagestione del Territorio, Fonti Fossili, Grandi Opere Inutili e Azzardate. Il provvedimento adesso arriva in Senato, il M5S e' pronto a dare battaglia", concludono i 5 stelle.

Tags:
senatogovernofiduciasblocca italia
in evidenza
"Noi come Sandra e Raimondo" Cecilia e Ignazio si confessano

Torna Ex on the Beach Italia, l'intervista ai 2 protagonisti

"Noi come Sandra e Raimondo"
Cecilia e Ignazio si confessano


in vetrina
SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’

SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’


motori
Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.